I cookies si trovano anche nella nostra mente

conosci

Se chiedi a qualsiasi espertone, cosa sono i cookies e dove si trovano, ti diranno che i cookies “sono comunemente usati per memorizzare le ricerche di navigazione degli utenti (fonte wikipedia)”, e che minacciano anche la nostra privacy, perchè servono a far sapere i fatti nostri a coloro che ci guidano nelle ricerche.

 

Cosi se per puro caso hai voluto vedere qualcosa che ti sta sulle scatole (il nemico si combatte meglio se lo conosci a fondo…), grazie al cookie,  è da quel momento che te lo propina in tutte le minestre, e in tutti i siti che navigherai da quel momento in poi. Se odi andare al mare, e hai digitato per esempio “andare al mare”, da quel momento ti proporrà viaggi, vacanze e quant’altro sul mare, e sarai costretto a sorbirti tutte le località che probabilmente odi… E se fosse solo per il mare passi, ma ho scoperto mio malgrado, che lo fa soprattutto Facebook, se inavvertitamente parli di una persona che non ti sta particolarmente simpatica, ma magari parlandone col tuo miglior amico, in chat PRIVATA, magari dicendogli quanto non lo sopporti e “che per fortuna non lo hai fra le amicizie”, se ti sfugge di dire nome e cognome, ecco che facebook da quel preciso istante te lo propinerà fra le persone che potresti conoscere!! Ma come? Faccio tanto per evitarlo, e tu Facebook, me lo propini con, magari il suo “bel faccione”, in primo piano? Va bene, è vero, hai messo una crocetta, sulla foto, in alto a destra, che così comunichi a Facebook che non lo vuoi assolutamente conoscere, va bene, ma intanto per qualche dannato minuto, me lo hai riportato alla mente! Ma quello che ho scoperto ultimamente è ancora più allucinante! I cookies non stanno solo nel computer, ma ormai li mettono anche nella nostra mente! Mi è successo veramente, che tra le persone da poter conoscere, è venuta fuori una persona alla quale ci avevo solo pensato nella mia mente, mai parlato con nessuno! Sarà stato un caso, ma il dubbio che “‘sto coso” che ho davanti possa leggermi anche nella mente, mi rimane.

Il consiglio è che soprattutto se siete su Facebook, non parlate mai di persone che non volete trovare, e non pensatele nemmeno… non si sa mai!

 

 

Se l'articolo ti è piaciuto, condividilo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *